Banca del tempo di Perugia e Università un accordo sul…Tempo2 min read

Silvia Tunnera | 05-09-2019 | UNIVERSITÀ

immagine Banca del tempo di Perugia e Università un accordo sul…Tempo2 min read

È di recente pubblicazione la convenzione stipulata tra l’Università degli Studi di Perugia e la Banca del Tempo della stessa città, atta alla sensibilizzazione degli studenti (e non solo) nei confronti di valori quali la solidarietà ed alla promozione di attività di reciproco aiuto. Ma cos’è esattamente una Banca del Tempo?

Una BdT è un sistema in cui si mette a disposizione il proprio tempo e lo si usa come “moneta di scambio”. Infatti, divenendo correntisti della stessa banca, si sceglie quanto tempo “impegnare”, che sia un’ora, due ore a settimana e via dicendo, durante le quali ci si rende disponibili a dare una mano ad un altro correntista che ne ha bisogno; bisogno che può estrinsecarsi dal portare le buste della spesa fino a dare ripetizioni di una qualsivoglia materia, dal rendersi disponibili per una mostra fino al prendersi cura dell’animale domestico, il tutto in maniera gratuita.

Il vantaggio non risiede soltanto nel rendersi utili, ma anche nel poter avere in cambio lo stesso numero di ore da parte di un altro correntista e impiegarle nella maniera più affine (ulteriori esempi: imparare qualche accordo di chitarra, informazioni circa esperienze di qualsivoglia argomento, ecc)

Non sono richiesti particolari saperi e/o doti, le uniche parole chiave sono disponibilità e condivisione.

Ulteriormente è in corso il bando a cura di PerSo (Perugia Social Film Festival), rivolto a filmmaker under 36 e con scadenza in data 16 settembre 2019, per la residenza artistica “Il tempo non è denaro”, laboratorio finalizzato alla realizzazione di un film documentario a episodi sull’attività della Banca del Tempo di Perugia.

In questi tempi in cui il dare una mano sembra essere più una colpa che una virtù, è forte il frastuono di un solo atto solidale, figurarsi se molteplice. E poi, come scriveva H. D. Thoreau: “la solidarietà è l’unico investimento che non fallisce mai”

 

Convenzione Banca del tempo di Perugia e Università degli studi di Perugia

 


Silvia Tunnera

Descrizione non presente.