Andrea Baccolo

Descrizione non presente.

PER ASPERA AD ASTRA, O QUASI

24-07-2017 | Studenti senza frontiere

Ricordo nitidamente il giorno della partenza. Presi un aereo a Venezia, arrivai all’aeroporto di Basilea, da lì una navetta mi accompagnò ad una piccola stazione ferroviaria, St Louis, due binari, 4/5 persone, un caldo afoso. Arrivò un vecchio regionale scricchiolante con poltrone in stoffa e polvere, vetri non più trasparenti e pareti ingiallite. Il viaggio […]