“IL SOLE CONTINUA A SPLENDERE SULLA STRANIERI”

| 24-05-2016 | Politica universitaria - UNIVERSITÀ

L’UdU elegge 3 candidate, una rappresentante invece per Students Union “Un successo, in termini di risultati, ma anche un’occasione per riflettere”. Queste, in sintesi, le conclusioni che l’UDU Unistrapg, secondo il membro del Nucleo di Valutazione, Alessandro Ferri, può trarre dalle elezioni interne all’Università per Stranieri di Perugia, svoltesi il 18 e 19 maggio scorsi […]

Volando – Vincitore del contest “verso la fine”

| 23-05-2016 | Cultura - Verso la fine

di Beatrice Bernardini E mi capitò di volare, su ali dolci assaporare la vita e la bellezza celata dietro ad ogni respiro. Chiudere gli occhi e percepire linfinito e il suo riflesso. Trovarsi ovunque, ma in nessun luogo. Cogliere il sapore del vento e lessenza delle sue melodie. Cibarsi di uno sguardo e sentire le […]

Essere musulmano ed omosessuale

| 23-05-2016 | Over the rainbow

Tra i grandi paradossi del mondo globalizzato vi è l’idea di una lontananza, non tanto geografica quanto culturale, di costumi da quello che ancora oggi si sente chiamare semplicisticamente “sud del mondo”; eppure ci sentiamo vicinissimi ad un Occidente non meglio definito, dove, per esempio, gli Stati Uniti, pur fisicamente distanti, vengono dipinti come a […]

La Buona Rappresentanza al fianco degli studenti malati

| 23-05-2016 | Politica universitaria - UNIVERSITÀ

di Daniele Papasso Condividiamo con piacere ed emozione questa importante testimonianza, lasciata in forma anonima per rispetto della privacy dellautore, circa un buon esempio di rappresentanza studentesca a tutela degli studenti malati affiché la loro condizione non vada ad inficiare negativamente sul punteggio di laurea. “Ho scelto l’anonimato per condividere la mia esperienza con i […]

TRA I FISCHI DEL CORNO GLI APPLAUSI SI SPRECANO

| 23-05-2016 | Cultura - Musica

Report del concerto di Iosonouncane all’Urban Urban club, 22 maggio, ore 22:30, con il ritardo di rito si aprono le porte del locale, sul palco è tutto pronto e lentamente la sala inizia riempirsi. Nonostante la gente sia poca, verso mezzanotte la mandria appare, disposta a semicerchio, quasi fosse un orchestra: al centro, solo l’ascoltatore. […]

MORTI DI MAFIA

| 22-05-2016 | Nazionale

Il 5 gennaio 1984 il giornalista Giuseppe Fava stava andando a teatro per vedere suo nipote recitare. Mettevano in scena la commedia pirandelliana “Pensaci, Giacomino”. Non fece in tempo a scendere dalla macchina che cinque proiettili calibro 7,65 lo colpirono alla nuca. È morto perché sapeva e parlava, a detta di alcuni, troppo. Nonostante le […]